venerdì 30 novembre 2007

Scrivere su un corporate blog - parte 4 - Le dimensioni.. contano?!

"Prima evidenza: Il numero di commenti ad un post è inversamente proporzionale alla sua lunghezza". Con queste parole, qualche mese fa, il prof. Stefano Epifani esordiva in un post, nel quale si chiedeva quanto la blogosfera fosse adatta ad affrontare tematiche complesse, dunque, quanto l'autore di un post possa dilungarsi prima che venga a mancare l'attenzione del lettore. Difficile rispondere, anche perchè i fattori che possono influire sono molteplici (caratteristiche del lettore, argomento del post, tipo di espozizione, ecc.). Tuttavia sembra condivisa l'idea che la soluzione migliore sia scrivere post sintetici e chiari. Naturalmente, tanto più è complesso l'argomento tanto più sarà difficile essere sintetici! Magari si potrebbe approfondire nei commenti o in altri post, con chi è realmente interessato.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho dato un' occhiata al post di Epifani e mi trovo d' accordo sulla questione della lunghezza: io per primo se mi imbatto in post troppo lunghi tendo a passare ad altro!
Non sono però convinto sul legame inversamente proporzionale tra commenti e complessità del post: anzi io credo che il post migliore sia quello che tratta di temi controversi e discutibili, risultando, come dici tu, breve e chiaro!

simone
ilcomunicatore

Roberta ha detto...

Anch'io sono assolutamente d'accordo...perdo interesse solo a vedere un post estremamente lungo, figuariamoci se lo leggessi davvero! ;)
Meglio essere chiari, brevi e aggiungerei anche un pò ironici...insomma si deve trovare il modo giusto per esprimre un concetto che di per se può anche essere interessante, ma che rischia di diventare noiso se non lo si affronta con la chiave giusta.

alessandro ha detto...

Ciao ragazzi! Scusate il ritardo, ma sono stati giorni frenetici! :)
Inoltre, non mi sono arrivate le notifiche dei commenti via mail.. dev'esserci qualcosa che non va!

@ Simone: Probabilmente la complessità scoraggia molti "non esperti" a scrivere un commento.. Quindi meno commenti, ma più qualità! ;)

@ Roberta: Saper intrattenere, oltre che informare è molto importante. Sull'ironia poi.. saresti un'ottima insegnate! ;)